• Home / CITTA / Messina, domenica prossima l’isola ambientale si anima

    Messina, domenica prossima l’isola ambientale si anima

    Nell'ambito delle iniziative collaterali legate all'istituzione dell'isola pedonale, domenica 30 si terrà la seconda delle due giornate di sensibilizzazione ai temi ambientali, organizzate dal Comune di Messina, in collaborazione con l'Unione Italiana Sport per tutti (U.I.S.P.), all’interno delle aree interdette alla viabilità, con momenti di sport e animazione, dedicati a bambini ed adulti. Nella seconda giornata, che si terrà il 30, dalle ore 9 alle 20, è previsto l'allestimento di gazebi di cui uno ad angolo via E.L. Pellegrino – viale S. Martino ove sarà possibile richiedere le biciclette messe a disposizione gratuitamente, per girare all'interno dell'area pedonale. Nei cinque gazebo a piazza Cairoli: vi sarà l'angolo del maniscalco; quello dell'esposizione di attrezzature e abbigliamento equestre, il servizio di veterinaria, a cura dell’Università di Messina, ed i tecnici equestri della Lega. Nello spazio dedicato a chi vorrà cimentarsi in sella a cavalli, arabi e sanfratelliani, in una “passeggiata” vi sarà un recinto con due pony a disposizione dei bambini. Nel gazebo del falegname si potrà assistere alla realizzazione dei “carritteddi” utilizzati per le garette dei bambini; nello spazio dedicato agli scacchi, alcuni maestri si esibiranno dimostrativamente; magie e meraviglie saranno proposte nel gazebo del mago mentre in quello di Babbo Natale, con cavallino, slitta e zampognaro saranno distribuiti dolciumi. Negli spazi a monte ed a valle di piazza Cairoli saranno allestiti i campi di calcetto, basket, postazioni di scacchi e spazi riservati a giochi tradizionali (campana o gioco della settimana, paloggiu, palla prigioniera, tiro alla fune, ciappe, tamburelli, etc.). Lungo il viale S. Martino vi saranno spazi per i giochi della memoria: cussa ‘nte sacchi, cussa cu l’ovu, cussa chi cicchi, cussa cu carriteddu, i pignateddi. City Sightseeing, il bus scoperto a due piani destinato ai turisti, sempre domenica 30, proporrà per tutti bambini accompagnati, un minitour natalizio, da piazza Cairoli sino alla fontana del Nettuno e ritorno; con musica natalizia e gadget che saranno distribuiti ai piccoli viaggiatori si potrà così “scoprire” la città da una angolazione diversa.