• Home / CITTA / Mario Congiusta: “Non commento decisione Comune Siderno”

    Mario Congiusta: “Non commento decisione Comune Siderno”

    Mario Congiusta, padre di Gianluca, ucciso a Siderno nel 2005, ha deciso di astenersi da qualsiasi commento circa la decisione dell'ufficio legale del comune relativamente alla costituzione di parte civile dell'Ente nel processo per l'omicidio. In una nota Mario Congiusta ha riportato il capo d'imputazione per le persone imputate nel processo nel quale si evince che al comune era stata sollecitata la costituzione di parte civile contro il reato di associazione per delinquere di tipo mafioso nei confronti di una cosca che avrebbe operato nel territorio del comune di Siderno. (ANSA)