• Home / CITTA / Marco Minniti a tutto campo

    Marco Minniti a tutto campo

    minnitimarco_14_magIl Vice ministro all'interno Marco Minniti, a Lamezia Terme, per fare il punto sul Pd in Calabria, incontrando i giornalisti ha dichiarato che "nella lotta alla 'ndrangheta in Calabria sono stati assestati alcuni colpi importanti" e che presto ci saranno "sviluppi importanti". "Non posso che esprimere apprezzamenti per i risultati ottenuti dopo Duisburg – ha detto – quando, per la prima volta, si è lavorato in cooperazione transazionale. Aggiungo che, nei prossimi giorni ci saranno altri sviluppi importanti". Più


    in generale, Minniti ha osservato che "il 2007 si chiude con una sequenza di successi importanti nella lotta alla criminalità organizzata". Di fatto, ha aggiunto Minniti, "si è decapitata la cupola di 'cosa nostra' in Sicilia, nome dopo nome". "Il 2008 sara' un anno molto importante per la Calabria – ha proseguito Minniti -. Sara' l'anno decisivo e della realizzazione concreta di quella che abbiamo chiamato la seconda fase del governo regionale".  "La nuova Giunta – ha aggiunto Minniti – e' uno strumento per realizzare la seconda fase il cui principale obiettivo e' colmare il distacco tra i risultati raggiunti ed il sentire dell'opinione pubblica calabrese". Per il vice ministro all'Interno "bisogna giocare fino in fondo questa partita tendendo al massimo l'arco riformista di questa regione. C'e' bisogno di discontinuita' nel rispondere alle domande ed alle istanze dei calabresi che hanno bisogno di momenti importanti ed icastici che rendano evidente il senso di marcia di questo progetto". Minniti, ha spiegato che "il Pd e' nato con l'intento di sostenere l'azione di governo regionale e insieme rappresentare uno stimolo, una sfida permanente. E' una sfida con noi stessi – ha concluso – a far sempre meglio, sapendo che compito nostro e' quello di presidiare il fronte del rapporto con la societa' calabrese".