• Home / CITTA / L’Etna come Gambarie: c’è la neve, ma non si scia

    L’Etna come Gambarie: c’è la neve, ma non si scia

    Amara sorpresa oggi per turisti e sciatori che hanno deciso di trascorrere il Capodanno sull'Etna. Nonostante la spessa coltre di neve che copre il vulcano siciliano parte degli impianti di risalita sono rimasti chiusi, in particolare quelli del versante di Nicolosi, per il maltempo che ha portato nevischio e forte vento. Nella zona inoltre, da ieri sera, manca anche l'energia elettrica a causa di continui furti di cavi in rame dai tralicci di alta tensione dell'Enel. L'interruzione mette a rischio la capacità di ricezione delle strutture alberghiere e dei ristoranti della zona. Ferma per il blackout anche la funivia. Le strutture alberghiere hanno sopperito sino a questo momento alla mancanza di energia mettendo in funzione i gruppi elettrogeni alternativi, ma il perdurare del blackout sta consumando le risorse di gasolio. Per questo motivo la Provincia di Catania ha disposto un servizio di autobotti piene di gasolio per alimentare i gruppi elettrogeni.