• Home / CITTA / Cosenza, meningite: allarme rientrato

    Cosenza, meningite: allarme rientrato

    Rientrato un allarme meningite nel
    Cosentino. Nell'ospedale dell'Annunziata di Cosenza e' stata
    ricoverata ieri sera una ragazza di Corigliano Calabro che
    presentava alcuni possibili sintomi riconducibili alla
    meningite.
    La ragazza, dell'eta' di 24 anni, si era rivolta ieri sera
    al pronto soccorso dell'ospedale di Corigliano Calabro
    accusando una forte cefalea. Dopo i primi accertamenti, e'
    stata trasferita per precauzione a Cosenza. Effettuati anche
    controlli immediati sulle persone che hanno avuto contatti con
    la giovane. Ma stamattina l'esame del liquor ha escluso che si
    tratti di infezione da meningite. La ragazza resta adesso
    ricoverata nel reparto malattie infettive del nosocomio
    cosentino per ulteriori controlli, ma si tratterebbe di una
    semplice influenza di stagione. (AGI)