• Home / CITTA / Suicidio piccolo, Forgione” Fare luce”

    Suicidio piccolo, Forgione” Fare luce”

    ''Questo suicidio rafforza il bisogno di avere una verita' piena sul delitto di Francesco Fortugno, il che vuol dire ragionare sul contesto politico-mafioso in cui quel delitto e' maturato''. A sostenerlo e' stato il presidente della Commissione parlamentare antimafia, Francesco Forgione, oggi a Locri per partecipare alle cerimonie in ricordo di Fortugno a due anni esatti dal suo omicidio. ''Piccolo – ha aggiunto Forgione – non e' il primo collaboratore di giustizia che si uccide. Bisogna capire il contesto e avere una piena verita' su quanto accaduto. Comunque e' un'altra vittima della 'ndrangheta''. Tornando al delitto Fortugno, Forgione ha evidenziato che ''la verita' la dobbiamo non solo alle famiglie ma alla democrazia italiana''. (ANSA).