• Home / CITTA / Siderno, un arresto per armi

    Siderno, un arresto per armi

    Un uomo di 65 anni, Giuseppe Prochilo, e' stato arrestato dai carabinieri a Siderno in flagranza di reato per detenzione di armi, Nel corso di una perquisizione domiciliare, i militari dell'Arma hanno rinvenuto un fucile-mitragliare in casa di marca I.m.i. (Industria militare israeliana) modello Uzi calibro 45 con matricola abrasa, completo di caricatore e 46 cartucce calibro 45. Arma e munizioni, in perfetto stato, sono state poste sotto sequestro. L'Uuzi calibro 45 e' un'arma molto maneggevole (in considerazione delle limitate dimensioni) di ottima fabbricazione (e' un fucile prodotto in israele direttamente nelle aggiornatissime fabbriche militari) e molto potente (il calibro 45 e' notevolmente superiore al gia' efficace calibro 9, in uso, ad esempio, alle forze di polizia). L'arrestato e' stato rinchiuso nella casa circondariale di Reggio  a disposizione dell'autorita' giudiziaria di Locri che ha condotto le indagini, sostituto procuratore Rosanna Sgueglia. (AGI)