• Home / CITTA / Intimidazione a De Magistris

    Intimidazione a De Magistris

    Una busta con un proiettile calibro 38 e' stata recapitata per posta al sostituto procuratore della Repubblica del Tribunale di Catanzaro, Luigi de Magistris. La lettera, spedita da Bologna, e' stata aperta ieri sera dallo stesso magistrato nel suo ufficio. Oltre al proiettile, c'era dentro un foglio, sul quale era stata disegnata una stella a cinque punte in modo molto rudimentale, recante la scritta: ''la prossima sara' vera''. De Magistris ha avvisato la Digos, che ha avviato le indagini.Il pm De Magistris, interpellato dall'ANSA, ha detto di ''non potere ne' confermare ne' smentire la notizia dell'invio della busta contenente un proiettile''. Il magistrato ha anche detto di non sapere come la notizia si sia diffusa, aggiungendo di non voler parlare ''di questioni che lo riguardano personalmente'', senza fornire ulteriori notizie.(ANSA).