• Home / CITTA / Arresto Vottari: si era nascosto sotto il letto

    Arresto Vottari: si era nascosto sotto il letto

     Per evitare di essere trovato dai carabinieri, il presunto capo dell'omonima famiglia, Francesco Vottari, di 36 anni, arrestato stamani a San Luca, si e' nascosto sotto il letto della sua abitazione. Stamani i carabinieri, che da diversi giorni controllavano l'abitazione di Vottari, hanno visto la moglie dell'uomo all'esterno della villa ed hanno deciso di effettuare una perquisizione. Quando sono entrati nell'abitazione, i militari hanno trovato una situazione tranquilla ed una volta giunti nella camera da letto hanno rintracciato Vottari che si era nascosto per evitare l'arresto. Dopo l'arresto, nei pressi dell'abitazione di Vottari si sono radunati numerosi familiari ed i carabinieri hanno deciso di accelerare il trasferimento dell'arrestato per evitare che si potessero verificare problemi di ordine pubblico. All'arresto di Vottari hanno partecipato i carabinieri del nucleo territoriale della Locride, dei Ros e dello squadrone 'Cacciatori'.(ANSA)