• Home / CITTA / Amato: “De Sena uomo di fiducia di Manganelli”

    Amato: “De Sena uomo di fiducia di Manganelli”

    Il trasferimento del prefetto Luigi De Sena da Reggio Calabria a Roma, dove ha assunto l'incarico di vicecapo vicario della Polizia di Stato, non e' stato determinato dall'intenzione di "voler privare la Calabria di un bravo prefetto, ma dalla volontà del nuovo capo della polizia, Antonio Manganelli, di averlo al suo fianco". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Giuliano Amato, nel corso dell'audizione in Commissione parlamentare antimafia. "Manganelli ha voluto De Sena. Il capo della polizia – ha spiegato Amato – ha la priorità. Lui ha voluto De Sena al suo fianco e di questo io sono contento, anche perchè il prefetto era a Roma quando accetto' la difficilissima missione di andare a Reggio Calabria e per questo gli va espressa gratitudine". (Apcom)