• Home / CITTA / Le analisi dei Ros sulle attività all’estero delle cosche

    Le analisi dei Ros sulle attività all’estero delle cosche

    Gia' da diverso tempo i carabinieri del Ros, in collaborazione con la polizia tedesca (Bka), avrebbero monitorato le attivita' all'estero di persone originarie di San Luca e Plati'. L'attivita' svolta dai carabinieri del Ros ha riguardato in particolare la Germania ma si e' estesa anche al Belgio e Olanda. Gli investigatori hanno avuto modo di ricostruire i mutamenti generazionali ed economici di numerosi esponenti della 'ndrangheta che vivono nel nord dell'Europa. In particolare sarebbe emerso che i proventi dei sequestri di persona, avvenuti in Italia anni fa, furono investiti per il traffico internazionale di droga e che il denaro ricavato da quest'ultima attivita' illecita e' servito all'acquisto di beni ed attivita' commerciali. Dall'analisi investigativa emergerebbe che anche alcune attivita' commerciali, pur essendo di proprieta' di persone incensurate, sono sempre riconducibili alla criminalita' organizzata.(ANSA)