• Home / CITTA / Faida San Luca: famiglia Vottari isolata?

    Faida San Luca: famiglia Vottari isolata?

    Dopo la ripresa della faida di San Luca, avvenuta con l'agguato di Natale nel quale fu uccisa una donna e ferite altre tre persone, la famiglia dei Vottari, che secondo gli investigatori sarebbe rimasta isolata, appare quella piu' colpita per il numero di vittime. Prima della strage di Duisburg, infatti, erano sei le persone uccise di cui quattro riconducibili al gruppo dei Vottari e due ai Nirta-Strangio. Inizialmente i gruppi della faida erano composto dalle famiglie dei Vottari-Pelle-Romeo da una parte e Nirta-Strangio dall'altra. Dopo l'agguato di Natale pero', secondo quanto ipotizzano polizia e carabinieri, le famiglie dei Pelle-Romeno avrebbero preso le distanze dai Vottari. L'ipotesi che la famiglia Vottari sia isolata ed il numero di vittime gia' subite fa ipotizzare agli investigatori che una prossima azione della faida potrebbe essere attuata sempre dal gruppo avversario, i Nirta-Strangio, in modo da poter giungere all'annientamento degli avversari.(ANSA)