Home / CITTA / Duisburg, Questore di Reggio: “Strage annunciata”

Duisburg, Questore di Reggio: “Strage annunciata”

La strage di Duisburg era annunciata? "Ahimè sì, nel senso che si ripetono fatti del genere. Noi cerchiamo naturalmente di interromperli e speriamo di poterlo fare con la massima decisione, affinché in qualche modo cessi questa vicenda". Così Antonino Puglisi, Questore di Reggio Calabria, commenta alla Radio Vaticana la tragedia avvenuta ieri a Duisburg in cui sono rimaste uccise 6 persone, probabilmente per un regolamento di conti tra faide della 'Ndrangheta. "L'attività di controllo – afferma il questore – naturalmente è massima e speriamo di evitare altre stragi con tutti i mezzi. Abbiamo inviato in Germania immediatamente personale della Questura di Reggio Calabria, altamente specializzato – prosegue – il quale conosce perfettamente queste vicende. Stiamo collaborando con le autorità tedesche e, peraltro, è una collaborazione che già da tempo avviene. Abbiamo stabilito delle linee sia per l`investigazione, naturalmente, che per il controllo del territorio, che sarà particolarmente accurato nella realtà di San Luca". Con questo omicidio all'estero, la `Ndrangheta sembra fare un salto di qualità… "E' il primo caso che abbiamo – risponde il questore – in cui si è compiuto un fatto così eclatante all'estero. Senz'altro è un episodio particolare. Poi se sia un salto di qualità non glielo so dire, nel senso che può essere dettato dalle circostanze. Comunque, è un episodio nuovo". (APCOM)

Leggi qui!

Confesercenti Reggio, Aloisio scrive a Conte: “La Calabria ha bisogno dello Stato”

Di seguito la lettera del Presidente Confesercenti Reggio Calabria  Claudio Aloisio al Premier Conte   …