Home / CITTA / Depliant ristorante “Da Bruno” trovato in covo a San Luca

Depliant ristorante “Da Bruno” trovato in covo a San Luca

Lo stupore della strage davanti al ristorante "da Bruno", costato sei vite umane, è durato molto poco, anche perché l'altro ieri i detective italiani sono arrivati in fretta e ben forniti di fotografie, dossier e rivelazioni. Una è clamorosa: un depliant pubblicitario del ristorante obiettivo dei killer è stato trovato, lo scorso 11 marzo, a San Luca. E non in un posto qualsiasi: era in un "imbosco" di armi usato dalle famiglie Vottari-Pelle, insieme con una mitraglietta Skorpion, pistole con matricola abrasa e scanner radio per "leggere" le comunicazioni degli agenti.
"Non pare una coincidenza" è la valutazione di carabinieri e poliziotti esperti delle 'ndrine al lavoro a Duisburg. Stanno passando ore con alcuni tecnici di laboratorio che esaltano il chiarore delle immagini riprese da alcune telecamere, nel tentativo di riconoscere da un dettaglio qualcuno degli assassini. (www.repubblica.it)

Leggi qui!

Confesercenti Reggio, Aloisio scrive a Conte: “La Calabria ha bisogno dello Stato”

Di seguito la lettera del Presidente Confesercenti Reggio Calabria  Claudio Aloisio al Premier Conte   …