• Home / CITTA / Reggio, i particolari dell’operazione anti-droga

    Reggio, i particolari dell’operazione anti-droga

    Le indagini, secondo quanto si e' appreso, hanno avuto inizio dopo l'arresto di Giuseppe Valenzise, avvenuto nel giugno del 2005. L'uomo fu rintracciato dagli agenti della polizia di Stato al suo rientro dalla Lombardia e nella sua automobile furono trovati dieci chilogrammi di hascisc. Nel corso delle indagini sono emersi contatti tra esponenti delle famiglie Pesce-Ascone-Bellocco con trafficanti di droga della Lombardia, Piemonte e Sicilia. Gli investigatori avrebbero accertato che le cosche della 'ndrangheta si occupavano di far giungere la cocaina nelle tre regioni ed in cambio ricevevano ingenti quantitativi di hascisc. In particolare sono stati individuati traffici nelle citta' di Pavia, Milano, Torino e Messina. Inizialmente le indagini erano coordinate dalla Procura della Repubblica di Palmi ma successivamente e' intervenuta la Dda di Reggio Calabria. All'operazione di stamani hanno partecipato anche agenti della squadra mobile di Asti, Reggio Calabria e Messina. (ANSA)