• Home / CITTA / Processo Raso trasferito a Catanzaro

    Processo Raso trasferito a Catanzaro

    Si sposta da Palmi a Catanzaro il processo contro presunti affiliati alla cosca Raso-Gerace di Gioia Tauro. La Corte di Cassazione, infatti, ha accolto la richiesta avanzata dalla Procura generale di Reggio Calabria per la rimessione per legittima suspicione del processo in corso davanti al Tribunale di Palmi. A renderlo noto e' stata la baronessa Giuseppina Cordopatri, che figura nel processo come testimone di giustizia. Era stata la stessa baronessa a presentare un'istanza in tal senso. ''Con la sentenza di rimessione al Tribunale di Catanzaro del processo contro la cosca Raso-Gerace che si celebrava al tribunale di Palmi – ha commentato oggi Giuseppina Cordopatri – la Corte di Cassazione ha avvalorato quanto da anni vado sostenendo sull'opacita' dei comportamenti e degli atti di alcuni pezzi delle istituzioni. Nello stesso tempo si e' dimostrato quanto mai friabile e insussistente il castello di accuse che era stato edificato contro la mia persona e la vicenda che mi ha visto per oltre dieci anni vittima dell'antistato mafioso. Mi auguro che le istituzioni abbiano finalmente ed omogeneamente ritrovato la via di una trasparente garanzia della legalita' repubblicana''.(ANSA).