• Home / CITTA / ‘Ndrangheta: Dia sequestra beni per 500.000 euro

    ‘Ndrangheta: Dia sequestra beni per 500.000 euro

    Sequestrati beni immobili, aziende e polizze assicurative per un valore di circa 500.000 euro a Reggio Calabria. Il Centro operativo della Direzione investigativa antimafia, diretto dal colonnello Francesco Falbo, ha infatti eseguito un provvedimento di sequestro di beni emesso dal locale Tribunale-sezione Misure di prevenzione, su richiesta del direttore della Dia, nei confronti di Santo Mario Marciano', 38 anni, personaggio di primo piano della cosca De Stefano, che estende la sua influenza nella zona nord della citta' di Reggio Calabria. Il provvedimento ablativo emesso dal Tribunale ha consentito il sequestro di una ditta individuale, con sede a Reggio Calabria, localita' Archi, esercente attivita' di commercio all'ingrosso di prodotti della pesca conservati; una quota sociale intestata al Marciano', pari al 20% del capitale sociale, di un'azienda operante nel medesimo settore economico, riconducibile, di fatto, alla famiglia De Stefano; un capannone adibito a sede della ditta individuale intestata a Marciano'; un natante tipo 'open' di metri 5,50, con un potente motore fuori bordo di 100 HP, marca Yamaha, del valore di circa 15.000 euro; un furgone Renault Kangoo; quattro polizze assicurative, ramo vita. (Adnkronos)