• Home / CITTA / Reggio, consiglio comunale deserto

    Reggio, consiglio comunale deserto

    E’ andata deserta, per mancanza del numero legale, l’odierna seduta del Consiglio Comunale. Nella sala delle adunanze di Palazzo San Giorgio, infatti, al momento dell’appello nominale, erano presenti quattordici consiglieri. Il civico consesso si riunirà domani, 20 febbraio, in seconda convocazione, alle ore 11.00. Diciannove gli argomenti di discussione. Fra gli altri il riconoscimento di alcuni debiti fuori bilancio, l’approvazione della relazione sullo stato di attività delle S.p.A. partecipate al Comune, la modifica al regolamento Tarsu, la richiesta di estensione al porto di Reggio dell’Autorità portuale di Gioia Tauro, la convenzione per l’attuazione del Pit 22 Area dello Stretto, il regolamento comunale sulla detenzione ed esposizione di animali negli esercizi commerciali e negli spettacoli pubblici, quello per i mercati coperti, per i servizi dell’archivio storico e della biblioteca comunale, il regolamento per la gestione del “Parco della Rotonda città dei bambini”, di “casa Giramondo” cioè il centro comunale di pronta accoglienza per indigenti e senza fissa dimora, del centro diurno per soggetti disabili adulti, delle scuole d’infanzia comunali. Prevista anche la discussione sull’adesione alla fondazione “San Gaetano Catanoso” e la convenzione con il comune di Sant’Alessio per il servizio di collegamento per le scuole di Podargoni. (ROTO SAN GIORGIO)