Home / CITTA / Odissea per passeggeri Eurostar partito da Reggio

Odissea per passeggeri Eurostar partito da Reggio

Odissea per i passeggeri di un Eurostar partito da Reggio Calabria e diretto a Roma: un viaggio che ancora non è arrivato a destinazione e che, al momento, ha accumulato oltre cinque ore di ritardo. Secondo il racconto di alcuni passeggeri, l'Eurostar è partito alle 13.55 per fermarsi, per un guasto, poco prima delle 17.00 all'altezza della stazione di Vallo della Lucania, in provincia di Salerno. I primi ritardi iniziano lì con le prime due ore di attesa. I passeggeri vengono poi trasbordati su un Intercity che però, scherzo del destino, registra altri guasti tecnici. ''Ci avevano detto che tutto si sarebbe risolto in dieci minuti e, invece, abbiamo aspettato altre due ore prima che arrivasse l'altro treno – racconta Bruno Tatulli, uno dei passeggeri – Il tutto chiusi dentro, senza finestrini aperti, perchè sull'Eurostar nulla sui apre, senza cibo, acqua, senza niente di niente''. ''Da Vallo della Lucania siamo quindi partiti cinque ore dopo – continua Tatulli – il tutto senza alcuna assistenza''. A Roma, l'Eurostar doveva arrivare alle ore 20.16 ma al momento è ancora alla stazione di Salerno. (ANSA)

Leggi qui!

Messina – Lunedì il concerto della Memoria

L’assessore alle Politiche Sociali, Alessandra Calafiore, insieme a Giuseppe Ministeri e Antonino Averna, rispettivamente presidente …