Home / CITTA / Gioiosa Jonica, coltiva canapa indiana: donna arrestata

Gioiosa Jonica, coltiva canapa indiana: donna arrestata

Una donna di Marina di Gioiosa Ionica, in provincia di Reggio Calabria, è stata arrestata dalla polizia del commissariato di Siderno per coltivazione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella cantina della villetta di Giuliana Scali, di 44 anni, i militari del vicequestore Rocco Romeo hanno rinvenuto una vera e propria serra per la coltivazione di canapa indiana. La piantagione era costituita da centotrenta piante di altezza variabile tra i dieci centimetri ed il metro, coltivata in vasi . Il locale era attrezzato, in modo da ricreare una sorta di effetto serra, essendo fornito di faretto alogeno e di un ventilatore.

Leggi qui!

Materiale e mezzi rubati in casa, denunciato per ricettazione e riciclaggio

I carabinieri della locale Tenenza hanno deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di …