• Home / CITTA / Reggio, presentato progetto carta d’identità elettronica

    Reggio, presentato progetto carta d’identità elettronica

    ''L'Italia si trova ad un buon punto nel confronto europeo: siamo alla pari e, in alcuni casi, persino in vantaggio rispetto ad altri paesi''. Lo ha detto Luigi Nicolais, ministro per le Riforme e l'innovazione nella pubblica amministrazione, intervenendo oggi alla presentazione di T-6, progetto che offre nel comune di Reggio Calabria servizi ai cittadini tramite la tecnologia della televisione digitale terrestre. ''Un buon esempio d'innovazione – ha spiegato Nicolais – è la nuova carta d'identità elettronica. Stiamo lavorando per renderla operativa entro l'anno: costerà di meno, al massimo 20 euro rispetto ai 30 previsti e, soprattutto, non conterrà dati sensibili. Non sarà solo uno strumento d'identificazione, ma diventerà la chiave di accesso unica a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione''. ''Questo progetto – ha proseguito il ministro – è seguito con molta attenzione dagli inglesi, prova evidente della nostra competitività nel campo dell'innovazione. Inoltre, nell'ultimo Consiglio dei Ministri abbiamo elaborato una legge che inizia ora il suo iter parlamentare nella quale per la prima volta si introducono espliciti divieti per le Amministrazioni di fare uso di materiale cartaceo: un modo concreto per spingere comuni, province e regioni a 'ingegnerizzare' le pratiche dell'amministrazione pubblica e, finalmente, pensare in modo informatico'', ha concluso Nicolais. (ADNKRONOS)