• Home / CITTA / Reggio Calabria, al via “Il mese delle biblioteche reggine”

    Reggio Calabria, al via “Il mese delle biblioteche reggine”

    ''Il mese delle biblioteche reggine'', è il cartellone allestito dalla biblioteca comunale di Reggio Calabria, per il mese di dicembre. Numerosi gli appuntamenti: dalle mostre agli incontri con l'autore, dai convegni tematici alla VII edizione del Festival del Cortometraggio. Per quanto riguarda le esposizioni sino al 22 sarà possibile ammirare i ''Libri Piccoli'' del Fondo Sandicchi, mentre il 18 aprirà i battenti una mostra fotografica su ''Inferno: le immagini di Amos Nattini tratte dalla Divina Commedia edita nel 1921'', percorso espositivo che chiuderà il 31 gennaio. Giovedì 7, alle ore 17, Antonino Zumbo, docente della Facoltà di Lettere dell'Università di Messina, relazionera' su ''Diego Vitrioli, Vincenzo Padula e l'insegnamento delle lettere latine nel XIX secolo''. Il lunedì successivo, l'11 dicembre, sempre alla stessa ora i presenti potranno addentrarsi nel vernacolo reggino grazie all'excursus di Giuseppe La Face su ''Parlare e scrivere il dialetto reggino''. ''Destra e sinistra nell'Europa del XXI secolo'', invece, il titolo del volume di Tonino Perna. La presentazione dell'opera, curata dall'associazione culturale ''Altrisud'', si terrà mercoledì 13 alle 16 e 30. Il 18 dicembre alle 17, Agazio Trombetta intratterrà la platea con un incontro su ''Dicembre: la memoria ricorrente'', il dibattito sarà accompagnato da proiezioni di diapositive per ricordare ''Reggio prima e dopo il 1908''. ''I Bronzi di Riace: dai misteri alla verita''' sarà il trait d'union del convegno che il 20 dicembre, sempre alle 17, che terrà Carmelo Giuseppe Nucera. Ultimo 'rendez vous' il 21 dicembre alle 16: protagonisti Gianni Aiello e la VII edizione del Festival del Cortometraggio. (ADNKRONOS)