• Home / CITTA / Bocciato il rifinanziamento del “decreto Reggio”; Valentino si infuria

    Bocciato il rifinanziamento del “decreto Reggio”; Valentino si infuria

    "Con una decisione certamente inaccettabile e' stato dichiarato inammissibile il mio emendamento volto ad ottenere un rifinanziamento ulteriore del 'decreto Reggio'. Le ragioni addotte risiederebbero nella 'connotazione localistica' dell'emendamento in questione". E' quanto dichiara il senatore Giuseppe Valentino, di Alleanza Nazionale. "Francamente -sottolinea il parlamentare- sorprende la motivazione che e' stata assunta per respingere, in realta' sul piano meramente politico, una legittima richiesta della citta' di Reggio Calabria, visto che le finanziarie del governo di centrodestra avevano previsto analoghi rifinanziamenti, grazie ai quali tante iniziative importanti sono state realizzate dal comune di Reggio Calabria in questi ultimi anni. Se e' questo 'l'occhio di riguardo' che Prodi aveva dichiarato il governo avrebbe avuto nei confronti della Calabria" – commenta caustico Valentino – "sarebbe opportuno che il presidente del Consiglio si abbandonasse ad un sonno ristoratore, non volgesse il suo sguardo verso la Calabria e cosi' non si realizzerebbero ancora maggiori pregiudizi per una terra che ha bisogno di attenzione, di solidarieta' ma soprattutto – conclude – ne ha abbastanza delle menzogne e della iattanza di chi ci sta governando"