• Home / CITTA / Morta la vittima dell’agguato a Reggio

    Morta la vittima dell’agguato a Reggio

    pistolaNon ce l'ha fatta Antonino Tripodi, il professionista cinquantaduenne ferito a colpi di pistola 7,65 davanti alla propria abitazione, nei pressi degli Ospedali Riuniti di Reggio.

    A nulla è valso il prolungato intervento chirurgico al quale l'equipe dei professori Lirici e Costarella lo avevano sottoposto; la gravità delle ferite riportate nell'agguato non gli ha lasciato scampo.  

    Vedovo, incensurato, Tripodi ricopriva il ruolo di architetto presso l'Amministrazione provinciale ed era anche impegnato nel sociale tramite attività presso un'associazione che si occupa di assistenza agli anziani. Al momento le indagini degli inquirenti stanno cercando di comprendere quanto meno il contesto nel quale l'omicidio è maturato, se, cioè, le cause siano riconducibili alla sfera personale o a quella professionale.