• Home / CITTA / Hotel Miramare, il Comune chiede l’accesso

    Hotel Miramare, il Comune chiede l’accesso

    L'Amministrazione comunale – per come si legge in una nota di Palazzo San Giorgio-  quale proprietario dello stabile che occupa l’Hotel Miramare, attualmente chiuso ma in gestione alla società GAM s.r.l. , ha chiesto l’accesso ai locali per una verifica delle attuali condizioni dell’immobile. Il sopralluogo, previsto in un primo momento il 24 ottobre scorso, per l’indisponibilità dei rappresentanti della GAM s.r.l., è stato rinviato a domani. La chiusura dell’Hotel Miramare, in una città carente di strutture ricettive, continua  a provocare problemi di immagine in un momento in cui Reggio riscopre la sua vocazione turistica e registra, grazie all’attività promozionale del Comune, nuove ed importanti presenze. Avendo la società di gestione chiuso l’albergo, il Comune, ipotizzando il mancato interesse della GAM s.r.l. a  proseguire l’attività alberghiera, ha disdetto il contratto di locazione e sta valutando quali siano le procedure da porre in essere per impedire che Reggio venga ulteriormente privata di posti letto.