• Home / CITTA / Cossiga: “Su Loiero scherzavo”

    Cossiga: “Su Loiero scherzavo”

    "Una battuta scherzosa ha suscitato in  equivoci e clamore che non hanno ragione di essere. Un'antica amicizia personale lega il Sen. Cossiga da anni ad Agazio Loiero, per il quale ha stima e affetto e che in tempi non sospetti ha sempre difeso, anche quando tutti tacevano". E' quanto si legge in un comunicato diffuso dal Portavoce del Presidente Emerito della Repubblica, che parlando a Messina, del governatore calabrese aveva detto: "O lo arrestano o lo ammazzano". Sull'argomento era intervenuto il senatore di Forza Italia Antonio Gentile. Loiero, precisa il portavoce di Cossiga, "opera in una situazione al limite dell'eroismo e da amico l'ex capo dello Stato e' molto preoccupato. Con buona pace del Sen. Gentile che non e' riuscito – per puro spirito di polemica – a sfuggire ad una tentazione dietrologica del tutto infondata e fuori luogo. Certo la situazione e' cosi' complessa e confusa anche sul versante della magistratura, che bisogna fare attenzione, molta attenzione perche' non vengano compiute ingiustizie o crimini…". (AGI)