• Home / CITTA / Il Presidente Bova: “Crea si autosospenda”

    Il Presidente Bova: “Crea si autosospenda”

    giuseppe_bova_250Sulla vicenda-Crea interviene anche il Presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Bova,  chiedendo al consigliere della Margherita di autosospendersi "difenderele ragioni della  verita', la sua onorabilita', la dignita' e ilprestigio della massima istituzione calabrese. E' questo chenoi gli chiediamo". Bova, inoltre sottolinea che "la verita', tutta la verita' sull'assassinio di Franco Fortugno, sugli esecutori e sui mandanti, e' il primo comandamento politico per il Consiglio regionale, che al compianto Vicepresidente e a tutte le vittime di mafia in Calabria ha intitolato la propria Aula. Questo non solo presuppone, ovviamente, il rispetto rigoroso delle leggi e il vaglio delle stesse rispetto alla sempre maggiore richiesta di legalita' da parte dei cittadini, ma impone soprattutto, per ciascuno dei componenti del Consiglio regionale, l'assunzione di un profilo politico e comportamentale "al di sopra di ogni sospetto".