• Home / CITTA / Fortugno, la vedova ai magistrati: “Compilate le liste ebbi paura”

    Fortugno, la vedova ai magistrati: “Compilate le liste ebbi paura”

    laganIl quotidiano Calabriaora ha pubblicato, quest'oggi uno stralcio delle dichiarazioni rese il 17 febbraio scorso da Maria Grazia Laganà, vedova di Franco Fortugno ed oggi parlamentare, ai pm, Marco Colamonaci e Giuseppe Creazzo.

    In particolare, con riferimento alla compilazione delle liste elettorali, Laganà dice ai pm: "Gli dissi non so come andranno a finire queste elezioni, però non vorrei che ci fosse, non so chi potrebbe essere il primo dei non eletti…se è mio marito, bene, ma se dovesse essere qualcun altro di cui non ho sospetti sull'individuo, sul candidato, ma sui contorni che potrebbero esserci…io ho un pò di paura".

    Nel seguito dell'interrogatorio Maria Grazia Laganà fece riferimento esplicito a Giuseppe Marcianò