• Home / CITTA / Alluvione Soverato: quattro condanne e altrettante assoluzioni

    Alluvione Soverato: quattro condanne e altrettante assoluzioni

    Quattro condanne e quattro assoluzioni. E' la sentenza del Tribunale di Catanzaro a fine processo per l'alluvione nel camping a Soverato dove nella notte tra il 9 ed il 10 settembre 2000, provocò la morte di 13 persone. Condannati con pene diverse: il gestore del campeggio 'Le Giare', Egidio Vitale, Carlo Serrao, funzionario Regione, Vincenzo Citriniti, funzionario del Ministero Finanze e Silvestro Perrone, funzionario Regione.