Home / CALABRIA / CITTA Ultime / Reggio, arrestato giornalista per falsa testimonianza e diffamazione a mezzo stampa

Reggio, arrestato giornalista per falsa testimonianza e diffamazione a mezzo stampa

polizia5

Di seguito la nota diffusa dalla Questura di Reggio Calabria: Ieri, personale della Squadra Mobile  ha tratto in arresto GANGEMI Francesco, nato a

Reggio Calabria il 28.09.1934, in esecuzione del Provvedimento di esecuzione di pene  concorrenti  con contestuale ordine di esecuzione per la carcerazione n. 339/2013 SIEP, emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Catania, per i reati di Falsa testimonianza, Diffamazione col mezzo della stampa.   L’arrestato, dovrà scontare una pena di anni 2 di reclusione.

Il predetto è iscritto all’albo dei giornalisti dal 1983, ed è direttore del periodico mensile “Dibattito News” con sede a Reggio Calabria.

GANGEMI Francesco, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Reggio Calabria, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leggi qui!

Il 13 settembre a Condofuri si discute di vaccini

Il Comitato Civico Pro Condofuri organizza un dibattito pubblico sulle vaccinazioni, con specifico riferimento a …