• Home / CALABRIA / Ministro Grillo: “Politica complice ha dissanguato la sanità in Calabria”

    Ministro Grillo: “Politica complice ha dissanguato la sanità in Calabria”

    “Riteniamo ci sia stata una politica complice che ha assolutamente dissanguato le casse della sanità regionale calabrese, facendo pagare ai cittadini una sanità del tutto inesistente, per cui molti di loro sono costretti ad emigrare al nord per curarsi”. Lo ha detto il ministro della Salute, Giulia Grillo, interpellata questa mattina alla trasmissione televisiva ‘Coffee Break’ su La7 in merito alla sanità calabrese.

    “Purtroppo la questione del malaffare esiste – ha proseguito Grillo – recentemente abbiamo sciolto per mafia l’azienda sanitaria di Reggio per infiltrazioni mafiose e ci sono situazioni molto simili anche in altre aziende sanitarie. C’e’ quindi un problema molto grande collegato in alcuni casi, non in tutti, alla criminalità organizzata”.