Home / CALABRIA / Contestatore interrompe meeting della Lega: ‘Da trent’anni insultate il Sud’ (VIDEO)

Contestatore interrompe meeting della Lega: ‘Da trent’anni insultate il Sud’ (VIDEO)

L’avvento di Matteo Salvini al timone della Lega ha indubbiamente cambiato le strategie del partito del Carroccio. La scarsa simpatia nei confronti del Mezzogiorno da parte del partito che fu di Umberto Bossi ha lasciato spazio ad un pensiero che abbraccia l’intera Penisola e prova a mettere da parte le ruggini del passato.

Un’operazione simpatia nel Mezzogiorno che, al momento, sembra avere successo per l’attuale Ministero dell’Interno. Continua, però, ad esistere una resistenza che non dimentica i cori di scherno verso i napoletani o le frasi al veleno verso chi vive al di sotto di Roma.

A ciò si aggiungono le pressanti richieste di autonomia di regioni come il Veneto e la Lombardia e dichiarazioni come quelle del ministro Bussetti che invita la scuola del Mezzogiorno a superare le difficoltà senza ricevere nuove risorse e impegnandosi di più.

Da Ischia e da un meeting leghista arriva la testimonianza di un contestatore che non le manda a dire agli esponenti locali del Carroccio.

Ecco il video diventato virale in poco tempo e diffuso da Ischia Press:

Leggi qui!

Bando Voucher I4.0: 120.000 euro per le imprese, c’è tempo fino al 24 aprile

La Camera di Commercio di Catanzaro ha pubblicato sul proprio sito web il bando Voucher …