Home / CALABRIA / Un messaggio musicale di pace dall’Orchestra “Giovanni XXIII” di Villa S. Giovanni

Un messaggio musicale di pace dall’Orchestra “Giovanni XXIII” di Villa S. Giovanni

Un applauso che sembrava non finire più ha chiuso il Concerto di Natale degli allievi delle classi di flauto (prof.ssa Raffaella Santoro) e chitarra (prof. Carmelo Candido) del corso ad indirizzo musicale, unitamente agli alunni del progetto di potenziamento pianoforte (prof.ssa Laura Benedetti Isidori) dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII”, diretto dalla dott.ssa Grazia Maria Trecroci. Il concerto si è tenuto il 14 dicembre 2018 presso la Chiesa Maria SS. del Rosario di Villa S. Giovanni, grazie alla grande dimostrazione di solidarietà e sensibilità di Padre Pasquale verso l’evento, il quale ha permesso di aprire la chiesa al territorio, regalando alla cittadinanza un momento di fraterna aggregazione cristiana in vista delle festività natalizie, oltre che di condivisione musicale, culturale, formativa ed educativa.

L’orchestra, formata da più di 80 elementi e diretta dalla prof.ssa Santoro, ha magistralmente eseguito musiche tratte dalla tradizione natalizia di tutto il mondo, a sottolineare quel messaggio di speranza, pace e cooperazione tra tutti i popoli della Terra. Particolarmente emozionante è risultato il brano conclusivo (Marcia di Radetsky) che, come il celeberrimo concerto di Capodanno eseguito ogni anno a Vienna, ha coinvolto il pubblico in uno spensierato ed entusiasmante “battito di mani” assieme all’orchestra, aggregando il territorio (famiglie, scuola, alunni, cittadinanza tutta) per un unico fine comune: la vicinanza ai ragazzi, alla loro formazione e alla loro crescita di persone e cittadini consapevoli, trasmettitori di positivi messaggi, moralmente e spiritualmente portatori dei più importanti e profondi valori.

Leggi qui!

Esami di maturità 2019: a Reggio e provincia al via con circa 5.900 candidati

di Guido Leone* – Finite le lezioni si sono aperte le porte delle vacanze per …