Home / CALABRIA / Lucano: “Tra Minniti e Salvini non saprei chi scegliere”

Lucano: “Tra Minniti e Salvini non saprei chi scegliere”

“Tra gli ultimi due Ministri dell’Interno non so chi scegliere. Minniti dice di essere con Riace, ma io non ci credo. In realta’ i problemi sono iniziati con il suo Governo, abbiamo dato fastidio”. Lo ha detto Mimmo Lucano, sindaco sospeso di Riace, a Vibo Valentia, dove ha ricevuto il premio “L’Operatore d’Oro”, riconoscimento assegnato dalle scuole del territorio vibonese.

La cerimonia si e’ svolta nei locali del liceo classico alla presenza di centinaia di studenti, dirigenti scolastici, dei rappresentanti di “Libera” e dell’Associazione nazionale partigiani. “La mia politica – ha aggiunto Lucano – e’ legata all’utopia sociale propria della sinistra. Mi dicono di candidarmi alle Europee, ma a me non interessano le poltrone. Cio’ che mi preme e’ contribuire a cambiare la societa’, ieri da sindaco, oggi da sospeso. Domani magari non saro’ nulla, ma continuero’ a seguire le mie idee”. Secondo Lucano, “la Calabria non deve essere sempre rappresentata con le manette ai polsi. Ha anche bisogno di liberta’, democrazia, speranza. E l’esperienza di Riace lo ha dimostrato”.

Leggi qui!

Aeroporti calabresi, Reggio Calabria al limite, Crotone regge, Lamezia vola

Pilota donna in volo Torino-Bari, Nava: “Nel nostro Paese arretratezza culturale”

“È violenza anche pronunciare frasi sessiste… Preferire un uomo ad una donna al lavoro, in …