Home / CALABRIA / Coldiretti: “Antibiotic Free” la filiera suinicola 100 % calabrese di COZAC”

Coldiretti: “Antibiotic Free” la filiera suinicola 100 % calabrese di COZAC”

Gli elevati standard volontari di benessere animale ed allevamenti a conduzione familiare hanno permesso alla Filiera Suinicola Calabrese di essere certificata “Antibiotic Free”: carni e salumi provenienti da suini allevati senza utilizzo di antibiotici. Le carni ed i Salumi di Calabria DOP derivanti dai suini nati ed allevati in Calabria dai soci dell’Associazione Regionale Suinicoltori sono stati certificati e garantiti come “Salumi del Benessere”.

“Lo rende noto Pietro Molinaro presidente di Coldiretti Calabria, che aggiunge: “siamo i primi nel sud Italia”. Il progetto di certificazione della filiera 100 % Calabrese con suini allevati con un disciplinare che garantisce livelli alti di benessere animale e senza l’utilizzo di antibiotici è stato affidato all’Ente di Certificazione DQA con sede in Roma ed accreditato dal Ministero Politiche Agricole Alimentari , Forestali e Turismo (MIPAAFT). Un impegno degli Allevatori Calabresi, riuniti attorno ai valori comuni dell’identità territoriale, che con la Coop. COZAC di Figline Vegliaturo (CS) garantiscono ai consumatori la soppressata, salsiccia, capocollo e pancetta di Calabria DOP come ” Salumi del Benessere” e carne fresca come ” Carne Amica”. Una soluzione concreta – aggiunge Molinaro – che valorizza il lavoro degli agricoltori che puntano alla qualità delle produzioni nell’ottica della trasparenza e della sostenibilità, in una logica di consumo consapevole. Il problema della resistenza agli antibiotici per l’Organizzazione Mondiale della Salute e l’Unione Europea negli ultimi anni è diventata una priorità con l’adozione di un sistema di sorveglianza. Questo risultato – conclude – non solo qualifica i salumi e le carni di suino 100% Calabresi della Filiera COZAC ma esalta l’attenzione degli allevatori verso i consumatori che sono garantiti sulla salubrita’ dei prodotti che acquistano e mangiano. Certamente una raccomandazione è d’obbligo: controllare le etichette dei salumi e della carne per consumare i Salumi Calabresi DOP certificati come “Salumi del Benessere”.

Leggi qui!

Presenze record per la II edizione di Messina Street Food Fest

Un bilancio più che positivo quello della seconda edizione di Messina Street Food fest, che …