Home / CALABRIA / Fortunello il sindaco dai sogni irrealizzabili da realizzare

Fortunello il sindaco dai sogni irrealizzabili da realizzare

Un video virale che sta spopolando sui social network con migliaia di visualizzazioni e condivisioni, quello di un improponibile candidato sindaco di Mileto, centro calabrese del vibonese, impegnato in un comizio per le elezioni amministrative. Il video ha subito suscitato ilarità, numerosi sono stati coloro che ci hanno creduto pensando che si trattasse di un vero candidato e rilasciando addirittura commenti di vario tipo sul tema del declino della politica italiana e delle facili promesse elettorali. Il paragone è subito corso a quello di Cetto La Qualunque, il sindaco calabrese interpretato qualche anno fa da Antonio Albanese con il suo slogan “Chiù pilu pi tutti”.                         Il candidato sindaco Fortunello, che nel video del comizio indossa addirittura una fascia tricolore  plastificata, promette di risollevare la città di Mileto: «Lavorerete tutti, toglierò la disoccupazione, toglierò il degrado» – fa sapere nel suo discorso – «Realizzerò l’ospedale con mille posti letto, l’acqua sarà potabile e avrete l’impianto alla spina dentro casa con acqua naturale, gassata e anche effervescente per chi la vuole» – «Per gli anziani che hanno diritto al meritato riposo, farò delle poltrone in piazza personalizzate con i loro nomi» – « La spazzatura si potrà buttare tutta sotto terra, compresi divani, cucine e armadi » –  «Con il sindaco Fortunello, tutto diventa più bello». In realtà, la divertente parodia costruita ad arte, è stata messa in scena dalla Graziano Tomarchio Productions, infatti il sindaco Fortunello è un personaggio creato dal produttore televisivo Graziano Tomarchio e interpretato da Fortunello Errigo. Il suo personaggio spesso scambiato per un vero sindaco, mira soprattutto a denunciare varie problematiche e il degrado particolarmente a livello ambientale.    Sono già stati realizzati tantissimi sketch televisivi, visibili anche sui social network, nei quali il sindaco Fortunello segnala discariche, sporcizia e strutture abbandonate. In questa gag invece si è voluto fare qualcosa di diverso, quello di prendere in giro le incredibili promesse che spesso fanno i politici, deridere chi la spara più grossa e divertente. Alla fine si è purtroppo anche constatato e avuto la certezza di quanto creduloni possono essere tante persone. La maggioranza ci casca e sono quelli che quotidianamente credono a tutti i ciarlatani che spesso vediamo anche in TV: venditori di sale miracoloso, cartomanti, guaritori, e le tante promesse di veloci dimagrimenti o vincite sicure

Leggi qui!

Coldiretti: “Sold out ma solo nella settimana di Ferragosto. Il turismo sorride”

La settimana di Ferragosto resta il momento clou delle vacanze in Calabria. Nella nostra regione …