Home / CALABRIA / Lions Castrovillari, inaugurato campo di calcetto in ricordo del Dott. Fedele Rizzo

Lions Castrovillari, inaugurato campo di calcetto in ricordo del Dott. Fedele Rizzo

Ha avuto il suo epilogo nel migliore dei modi il progetto “Sport e Legalità” che i Lions Club di Castrovillari e la Casa Circondariale “R.Sisca” di Castrovillari hanno messo in atto da diversi mesi. Un progetto forte di un protocollo d’intesa tra l’istituto Penitenziario e il Club di servizio che ha visto all’interno della casa circondariale la proiezioni di alcuni film, un corso di danze caraibiche e la presenza nei mesi scorsi di campioni dello sport quali Clemente Russo e Gianni Maddaloni. Oggi, nel giorno della giornata nazionale della legalità, la Casa Circondariale ha avuto come ospiti l’atleta olimpionico di pallanuoto Amaurys Pérez, attuale allenatore della Tubisider Cosenza e campione del mondo della disciplina e  il Commissario tecnico della Nazionale di calcio Under 15 Antonio Rocca che hanno dato il loro importante contributo umano e professionale alla riuscita dell’iniziativa.  La loro è stata una testimonianza, così come evidenziato dalla Direttrice del Carcere Dott.ssa Maria Luisa Mendicino diretta sui valori dello sport nella crescita e nella formazione dell’individuo. La manifestazione  rivolta alla popolazione detenuta ristretta è stata l’occasione importante  per inaugurare il campo sportivo polifunzionale, di recente ristrutturazione, con un triangolare amichevole  di calcio tra due squadre di ristretti ed una squadra ospite – formazione esterna costituita oltre che dallo stesso Perez, dal sindaco della città Mimmo Lo Polito, per l’occasione capitano della squadra, dal Consigliere Comunale Nicola Di Gerio, dai componenti dei Lions e da altri validi sportivi castrovillaresi. Presente anche Michele Canale in rappresentanza del Castrovillari calcio, il Vice Governatore dei Lions Nicola Clausi, il presidente di Circoscrizione Raffaele Bencardino e il Presidente del Coni Provinciale Francesca Stancato.  La manifestazione ha avuto un particolare e significativo momento nell’intitolazione della struttura sportiva  al Dott. Fedele Rizzo già direttore della casa circondariale dal 1992 al 2016 che la Dott.ssa Mendicino, particolarmente commossa, ha voluto ricordare con affetto alla presenza dei suoi familiari e di tutto il personale dell’Isitituto. Dopo aver scoperto la targa e inaugurato il campo è seguita la benedizione della struttura da parte di Don Francesco Faillace cappellano della Casa Circondariale. Il Presidente del Lions Club di Castrovillari Michele Martinisi ha rivolto un particolare ringraziamento a Amaurys Perez e Tonino Rocca, alla Direzione della Casa Circondariale, alla Polizia Penitenziaria e a tutte le componenti dell’Istituto che quotidianamente operano al loro interno con grande professionalità che hanno dato il loro fondamentale apporto per la riuscita del progetto. Una sinergia che ha permesso la realizzazione di diversi momenti e che ha visto tra gli altri impegnati anche Sarà Danza con la maestra Marsia Trapani e i soci del Club di servizio.

Leggi qui!

Elezioni, alla Camera trionfa Francesco Cannizzaro all'uninominale

Cannizzaro prova a compattare il centrodestra reggino

Di seguito la nota diffusa dal Coordinatore Provinciale Forza Italia di Reggio Calabria Francesco Cannizzaro – Un …