Home / CALABRIA / Wanda Ferro incontra responsabile Coordinamento Territoriale Anas Calabria

Wanda Ferro incontra responsabile Coordinamento Territoriale Anas Calabria

“Aprire un tavolo di confronto con l’Upi e la Regione Calabria per proporre al Ministero la rivisitazione dell’elenco delle strade provinciali da trasferire all’Anas per garantirne così l’ammodernamento ed una più efficace manutenzione”. E’ la proposta avanzata dal deputato di Fratelli d’Italia Wanda Ferro, che questa mattina ha incontrato a Catanzaro il responsabile del Coordinamento Territoriale Calabria di Anas, ing. Giuseppe Ferrara, per fare il punto sulle criticità che interessano il sistema viario calabrese e valutare le più efficaci possibilità di intervento anche in sede parlamentare. In particolare, per quanto riguarda il Vibonese, Wanda Ferro propone di trasferire ad Anas in maniera prioritaria la strada provinciale dell’Angitola e la strada provinciale litoranea per Tropea (ex ss522). “Sono due tra le strade più disastrate della provincia di Vibo che hanno i requisiti per rientrare nella competenza di Anas. La litoranea, per le località che collega, è una delle strade di maggiore interesse turistico, e dovrebbe essere un biglietto da visita per l’intera regione. Invece è lasciata in una situazione di totale degrado ed inefficienza, rappresentando un freno per lo sviluppo economico e restituendo una immagine sconfortante ai turisti che nel periodo estivo affollano la costa vibonese. E’ evidente che l’Amministrazione Provinciale di Vibo, per la sua situazione finanziaria, non è in grado di assicurare l’ammodernamento e la manutenzione di queste importanti arterie. Nei prossimi giorni chiederò un incontro all’assessore regionale alle infrastrutture Roberto Musmanno per valutare insieme i percorsi più efficaci per intervenire in maniera appropriata sull’elenco delle strade provinciali che il Ministero potrà riportare nelle competenze di Anas, che dispone di risorse economiche e capacità progettuali per assicurarne l’ammodernamento”. Nel corso del cordiale e proficuo incontro, Wanda Ferro ha chiesto informazioni al responsabile del Coordinamento Territoriale Anas sullo stato degli interventi di manutenzione straordinaria sul tratto calabrese dell’autostrada A2 e sul progetto di realizzazione di un nuovo svincolo e di una nuova strada di collegamento con Paravati (che dovrebbe andare in appalto entro il 2019), sugli interventi di ammodernamento della statale 106 Ionica e in particolare nel tratto catanzarese (su cui è necessario un continuo confronto con i comuni interessati) e sul cronoprogramma dei lavori per la Trasversale delle Serre, ancora priva di finanziamenti per la realizzazione dell’ultimo tratto sul versante ionico. 

Leggi qui!

Forum PA 2018: giornata ricca di appuntamenti per la Regione Calabria

La seconda giornata del Forum Pa 2018, in corso di svolgimento presso il Roma Convention …