Messina – Scadranno il 31 luglio i termini per il premio di laurea e dottorato sul tema della violenza sulle donne

lunedì 17 luglio 2017
11:12

Scadranno il 31 luglio i termini per poter partecipare al Premio per la migliore tesi di laurea magistrale e di dottorato sul tema del contrasto alla violenza contro le donne. Il Premio è stato indetto dalla Delegazione italiana presso l’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità, con il Ministero degli Esteri e della cooperazione internazionale, con la CRUI e il Consiglio d’Europa. L’obiettivo è quello di favorire la sensibilizzazione, nonché gli studi e le ricerche per prevenire gli atti di violenza che rientrano nell’ambito della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica (detta Convenzione di Istanbul, 2011). Sono oggetto dell’iniziativa, le tesi discusse presso un’Università italiana, pubblica o privata. Il Premio relativo alla miglior tesi di laurea magistrale consiste nella possibilità di effettuare un periodo di perfezionamento presso il Consiglio d’Europa a Strasburgo, grazie alla corresponsione da parte della CRUI di un premio in denaro pari a 5.000 euro (lordi). Per quanto riguarda, invece, le tesi di dottorato vi sarà l’opportunità di effettuare un periodo di perfezionamento presso il Consiglio d’Europa a Strasburgo, grazie alla corresponsione da parte del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale di un premio in denaro pari a 4.200 euro (lordi). E’ inoltre prevista per la vincitrice o il vincitore con la tesi di dottorato la corresponsione di un ulteriore premio in denaro da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità – pari a 4.200 euro (lordi). La suddetta somma dovrà essere utilizzata per supportare la vincitrice o il vincitore nella definizione di un percorso di approfondimento e studio di alcuni temi di interesse del Dipartimento per le Pari opportunità. Gli esiti dello studio saranno eventualmente successivamente pubblicati sul sito ufficiale all’indirizzo www.pariopportunita.gov.it(link is external). I due premi in denaro attribuiti alla miglior tesi di dottorato sono indivisibili. L’ottenimento del Premio in denaro è finalizzato all’effettuazione del periodo di perfezionamento presso il Consiglio d’Europa a Strasburgo. Ulteriori notizie sono disponibili all’indirizzo Internet http://www.camera.it(link is external).
La cerimonia di premiazione si svolgerà il 25 novembre, Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, presso la Camera dei Deputati

Print Friendly


<< >>


<< >>