Palmi (RC), il 24 giugno il convegno “Dipendenza dai social network: giovani in rete”

lunedì 19 giugno 2017
15:14

Nella serata di sabato 24 giugno, a partire dalle ore 17, presso lo Studio di Psicologia e Psicologia ArcoIris di via Prato a Palmi, si terrà un convegno dal titolo: “Dipendenza dai social network: giovani in rete”.

Un tema, questo, di grande attualità che coinvolge ormai tutti, nell’esercizio della propria funzione, all’interno della società, nei luoghi di lavoro, nelle relazioni umane e interpersonali, ma anche nelle dinamiche familiari, attraverso il rapporto con il partner e soprattutto con i figli principali utilizzatori dei moderni “social network”.

Il convegno ideato e organizzato dalla dott.ssa Raffaella Condello, psicologa, pedagogista, nonchè fondatrice e dirigente dello studio di psicologia e psicologia applicata Arcoiris, rappresenta una straordinaria occasione di approfondimento e di analisi critica di questo importante fenomeno, che richiede un approccio interdisciplinare per poter essere pienamente compreso: il concetto dei social network nella delicata forbice tra “facilitatori sociali e dipendenza”; la disciplina dei reati informatici e la loro mimetizzazione “tra fiction e realtà”; e ancora, le pari opportunità nella rete e la lotta contro gli “stereopiti di genere”; le inevitabili criticità delle piattaforme social ma anche la potenziale utilità derivante da un corretto (e vigilato) utilizzo; e infine, “le nuove frontiere della comunicazione tra privacy e diritto all’oblio”, nell’ottica di un’effettiva consapevolezza nell’uso delle informazioni proprie e altrui.

A sviluppare gli argomenti posti al centro del meeting sono: il dott. Rocco Cosentino, sostituto procuratore della Repubblica del Tribunale di Palmi; la dott.ssa Ombretta Florio, vice presidentedella Commissione pari opportunità del Comune di Reggio Calabria; il dott. Giorgio Metastasio, giornalista de “Il Quotidiano del Sud”, e la stessa dott.ssa Raffaela Condello che, oltre a moderare l’evento, avrà il compito di aprire i lavori con una approfondita e documentata prolusione.

I saluti istituzionali saranno affidati al sindaco Giovanni Barone alla sua ultima presenza in un manifestazione pubblica da primo cittadino considerato che, il giorno seguente a conclusione del ballottaggio, Palmi avrà il suo successore alla guida di Palazzo San Nicola.

Print Friendly