Home / CALABRIA / Cosenza – Completato il Piano Provinciale dei Trasporti

Cosenza – Completato il Piano Provinciale dei Trasporti

E’ stato completato il Piano Provinciale dei Trasporti che, dopo essere stato oggetto nei giorni scorsi di un proficuo incontro tra il Presidente Franco Iacucci ed il consigliere provinciale delegato ai trasporti, Felice D’Alessandro, con le aziende concessionarie dei servizi TPL operanti nel territorio provinciale, sarà presentato a tutti i soggetti protagonisti del settore ed in primis ai sindaci dei 155 Comuni del territorio.
“Seguendo la volontà del Presidente Iacucci – ha affermato Felice D’Alessandro – con il supporto fondamentale ed indispensabile dei tecnici del settore, la Provincia di Cosenza ha finalmente ultimato l’aggiornamento del Piano dei trasporti provinciale, che rappresenterà il primo strumento di programmazione approvato in Italia dopo la riforma Delrio che attribuisce alle Province, quale esercizio delle funzioni fondamentali, la pianificazione dei servizi di competenza,tra cui spicca quello del trasporto pubblico locale su gomma. Ciò ci carica di una grande responsabilità a cui non abbiamo inteso, né intendiamo sottrarci. Una responsabilità che ci porta anche ad avviare una seria concertazione di merito con tutti gli operatori del settore e con i sindaci. Con questi ultimi, in particolare, sarà aperto un tavolo di confronto a cui inviteremo a partecipare da protagonista il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio”. “ Il Piano- prosegue D’Alessandro – che si basa su un’attenta analisi dei dati sui flussi della mobilità e su un approfondito e dettagliato esame della domanda rispetto all’offerta, propone una programmazione seria, equilibrata e sostenibile, capace di coniugare il trasporto su ferro con quello su gomma, migliorando complessivamente il servizio e l’accessibilità del territorio. In esso sono contenuti progetti importanti, come, per esempio, l’istituzione, per il momento a livello sperimentale, di almeno 12 linee veloci sulle grandi tratte, che, riducendo le fermate, aumenterà la velocità commerciale. Altra iniziativa degna di nota contenuta nel nuovo Piano dei Trasporti provinciale, è la istituzione del Provinbus sul modello Bimbus. L’idea è quella di offrire una sorta di “biglietto provinciale” definito appunto “Provinbus” con l’obiettivo di consentire agli utenti di utilizzarlo anche per i servizi urbani attivi nei luoghi di destinazione”.
“Crediamo di avere svolto un buon lavoro – conclude il consigliere delegato ai trasporti, Felice D’Alessandro – Soprattutto riteniamo di avere aggiunto un tassello importante a quel processo di riforma del settore partita nel ’97, ma che a distanza di 20 anni non ha ancora prodotto in Calabria risultati soddisfacenti”.

Leggi qui!

Reggio Calabria – Il Comune al fianco di Telethon. Domani raccolta fondi

Anche la città di Reggio Calabria scende in campo con Telethon, la storica maratona televisiva …