Home / CALABRIA / Solidarietà Brancati, Falcomatà: “Intimidazioni alle istituzioni sono un’emergenza da affrontare al più presto”

Solidarietà Brancati, Falcomatà: “Intimidazioni alle istituzioni sono un’emergenza da affrontare al più presto”

“Solidarietà al Commissario dell’Asp di Reggio Calabria Giacomino Brancati per il vile atto intimidatorio subito. Mi auguro venga fatta al più presto piena luce su questo inquietante episodio i cui autori spero vengano presto assicurati alla giustizia”. E’ quanto dichiara il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà commentando l’atto intimidatorio subito dal Commissario dell’Azienda Sanitaria di Reggio Calabria Giacomino Brancati.

“Quella delle intimidazioni è una piaga pesantissima, soprattutto sul nostro territorio. Le anticipazioni sui dati dell’osservatorio di Avviso Pubblico, che saranno presentati a Roma tra qualche settimana, parlano chiaro e descrivono una situazione inquietante. Siamo di fronte ad una vera e propria emergenza. Appena due giorni fa è terminato l’esame alla Commissione Giustizia della Camera dei Deputati del testo della legge contro le minacce e le intimidazioni agli amministratori. Ora auspichiamo che il testo possa andare presto in aula e che la proposta, alla quale abbiamo contribuito con Anci e Avviso Pubblico, sia approvata in tempi brevissimi”.

“Sempre più spesso – ha aggiunto Falcomatà – siamo costretti ad assistere quasi inermi ad una sequela di atti intimidatori nei confronti di istituzioni e amministratori, sia locali che nazionali, spesso bersaglio delle attenzioni della criminalità, più o meno organizzata. Un fenomeno che ha assunto una recrudescenza allarmante soprattutto nelle regioni del Sud, dove i sindaci si trovano spesso a fronteggiare da soli, con scarsi strumenti e risorse ridotte, i tentativi di infiltrazioni della criminalità organizzata nel tessuto della pubblica amministrazione. Nel corso dell’ultima riunione dell’Osservatorio sulle intimidazioni agli amministratori – ha concluso il delegato Anci – ho richiamato la necessità di rinforzare la sinergia tra le istituzioni chiamate a respingere questi tentativi. Dalle Prefetture alle forze di polizia, dalla Magistratura al Parlamento: siamo tutti chiamati all’obiettivo comune di rinforzare la squadra Stato ed offrire ai sindaci un sostegno concreto in termini di strumenti normativi e di risorse”.

Leggi qui!

Se ti sposo mi rovino - commedia al Cilea (2)

Reggio Calabria – Tante risate e tutto esaurito per “Se ti sposo mi rovino”

di Grazia Candido (foto Gianni Siclari) – Semplicemente esilarante. “Se ti sposo mi rovino” commedia …