Home / CALABRIA / Lotta al racket, a Roma convegno “Contro tutte le usure”: la testimonianza di Pino Masciari

Lotta al racket, a Roma convegno “Contro tutte le usure”: la testimonianza di Pino Masciari

A Roma presso la Camera dei Deputati nella Sala della Regina il 29 marzo alle ore 15 si svolgerà il Convegno Nazionale organizzato da Confedercontribuenti e ANVU-Confedercontribuenti.
Si parlerà della necessità di DENUNCIARE OGNI ABUSO al fine di riaffermare la LEGALITA’ in qualunque luogo del nostro amato Paese.
Al Convegno, interverranno per confrontarsi sul delicato tema dell’usura e tutto ciò essa comporta, oltre a referenti di entrambe le associazioni, numerose istituzioni politiche e sociali del territorio nazionale tra i quali: il Procuratore Generale della Repubblica di Roma Dott. Cesare Salvi, il Commissario Nazionale per le misure Antiracket e Antiusura dott. Santi Giuffrè, il Prefetto di Roma S.E. Dott. Franco Gabrielli, l’on. le Luisella Albanella, il Presidente Regionale della Commissione Antimafia della Sicilia dott. Nello Musumeci, il direttore Centrale Polizia Criminale dott. Antonino Cufalo, l’assessore del Comune di Catania Avv. Rosario D’Agata e la partecipazione di testimonianze importanti come quella di Pino Masciari un imprenditore che ha avuto il coraggio di ribellarsi contro la ‘ndrangheta e Stefano Fetta assieme agli altri autori del libro “Errorismo Tributario”.
Il convegno, aperto dall’intervento del Presidente Nazionale Carmelo Finocchiaro sarà moderato dalla giornalista Francesca Capizzi.
Durante il convegno la coordinatrice nazionale Confedercontribuenti-ANVU Franca Decandia assieme al presidente Finocchiaro assegneranno il premio “Polizia Amica” alla presenza del Questore di Catania dott. Marcello Cardona per i successi e l’impegno della Squadra Mobile della città Etnea.
Concluderà il convegno il Vice Ministro Sen. Filippo Bubbico.

Leggi qui!

Codacons-logo

Codacons all’ordine dei medici: “Nessuna caccia alle streghe, solo trasparenza”

E’ proprio vero, “a pensar male del prossimo si fa peccato ma spesso s’indovina”. La …