• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Svolto a Crotone convegno su riscossione dei tributi erariali

    Svolto a Crotone convegno su riscossione dei tributi erariali

    Venerdì 11 ottobre 2019, alle ore 16, presso il Tribunale di Crotone, si è svolto un interessante convengo di aggiornamento professionale finalizzato ad approfondire un tema centrale per gli operatori del diritto tributario: la riscossione dei tributi erariali. L’evento è stato organizzato dal Movimento forense di Crotone, e patrocinato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Crotone, dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili di Crotone e dall’Associazione Nazionale Tributaristi Italiani, Sezione Calabria. Dalle relazioni degli esperti Claudia Fava, docente di Diritto tributario sanzionatorio presso l’Università della Calabria, Michele Mauro, docente di Diritto Tributario presso l’Università degli Studi dell’Insubria e “Magna Graecia” di Catanzaro, Emanuele Campana, Avvocato tributarista del Foro di Cosenza, è emerso che “il tema della riscossione dei tributi ha subìto negli anni una costante evoluzione normativa sia sotto il profilo sostanziale, che processuale. E’ necessario, quindi, riflettere sulle procedure che caratterizzano il peculiare ambito della funzione pubblica di riscossione, onde recuperare l’efficienza dell’attuazione del prelievo fiscale nel rispetto dei fondamentali principi costituzionali e sovranazionali di riferimento. Riscuotere i tributi, infatti, significa rendere effettivo il dovere di contribuzione alle pubbliche spese sancito dall’art. 53 Cost., senza, tuttavia, pregiudicare il diritto di difesa del contribuente avverso eventuali prelievi ingiusti”. Durante il convegno è stata anche affrontata in una veste pratica l’incidenza della riscossione esattoriale sulla vita economico-patrimoniale del contribuente ed i possibili rimedi processuali esperibili.