• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Reggio Calabria – Appuntamento promosso dal Cis della Calabria

    Reggio Calabria – Appuntamento promosso dal Cis della Calabria

    Venerdì 18 ottobre 2019, alle ore 17:00, presso il Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Umane dell’Università Mediterranea, Palazzo Zani, via Dei Bianchi, 2 Reggio Calabria, lo stesso DiGiES e il Centro Internazionale Scrittori promuovono la conversazione ”I Corazzieri, rappresentanti della continuità della Patria nel passaggio dalla Monarchia alla Repubblica”. Dopo i saluti del prof. Massimiliano Ferrara, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane Università Mediterranea di Reggio Calabria e Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria, relazionerà il prof. Tito Lucrezio Rizzo, giàConsigliere titolare dell’Organo centrale di Sicurezza Segretariatogenerale della Presidenza della Repubblica. Il Reggimento Corazzieri è un’unità speciale dell’Arma dei Carabinieri costituita presso il Presidente della Repubblica e posta sotto la sua alta Autorità. Funzione principale del Reggimento è la guardia d’onore e di sicurezza del Presidente della Repubblica. I Corazzieri rappresentano la più antica unità militare dello Stato in quanto discendono, senza soluzione di continuità, dalle “Guardie del Corpo” istituite nel 1557 dal Duca di Savoia, Emanuele Filiberto. Nel 1990 il Comando divenne amministrativamente autonomo e assunse rango reggimentale con il nome di Reggimento Carabinieri Guardie della Repubblica. Con decreto del 24 dicembre 1992, il Presidente della Repubblica, On. Oscar Luigi Scalfaro, ha fissato l’attuale denominazione del Reparto in Reggimento Corazzieri.