Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Pugliese-Ciaccio, Granato e Parentela annunciano verifiche su perdite di bilancio

Pugliese-Ciaccio, Granato e Parentela annunciano verifiche su perdite di bilancio

«Ci preoccupa il disavanzo dell’Azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro, per quanto riferito dalla stampa locale raddoppiato dagli oltre dodici milioni di euro del 2017 ai quasi venti milioni e mezzo attuali». Lo affermano, in una nota, i parlamentari M5S catanzaresi, Bianca Laura Granato e Paolo Parentela, che aggiungono: «In proposito chiederemo alla struttura commissariale del governo di accertarne le cause, considerato che, come da notizie stampa, il bilancio di esercizio aziendale approvato da poco certificherebbe un’impennata delle perdite a partire dall’anno 2013 e che nel 2016, sotto l’attuale gestione, avrebbe raggiunto punti di non ritorno».«Come parlamentari della Repubblica, abbiamo il dovere e il diritto – concludono Granato e Parentela – di verificare i conti dell’Azienda ospedaliera di Catanzaro, tenuto conto che per legge regionale è prevista la decadenza automatica, come già rilevato dai colleghi del Movimento 5 Stelle Dalila Nesci e Francesco Sapia all’indifferente governatore regionale Mario Oliverio, dei manager protagonisti di disavanzi di bilancio. Nello specifico andremo sino in fondo, nell’interesse della nostra comunità».

Leggi qui!

Il 18 luglio a Crotone l’evento “Suoni della Terra”

Lo spettacolo Suoni della Terra, promosso dalla Pathos – Gam con il patrocinio del Comune …