Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Locri – Il seminario “Cassa forense, welfare e pari opportunità”

Locri – Il seminario “Cassa forense, welfare e pari opportunità”

Il comitato pari opportunita’ del consiglio dell’ordine degli avvocati di Locri, organizza il primo incontro formativo della consiliatura 2019/2022, nell’ambito generale delle iniziative che il Consiglio dell’Ordine rivolge all’aggiornamento ed alla formazione professionale, ponendo l’attenzione su temi legati alla Previdenza ed Assistenza Forense, al Welfare ed alle Pari Opportunità, dal titolo appunto,

CASSA FORENSE, WELFARE E PARI OPPORTUNITA’:

LO STATO DELL’ARTE;

-Donna, toga e famiglia il nuovo welfare di cassa forense;

-Le nuove Opportunita’ per le pari opportunita’

 

Con questo convegno il CPO dell’Ordine degli Avvocati di Locri inaugura ufficialmente la consiliatura 2019/20122, dando così inizio ad una serie di incontri e seminari, che si articoleranno nel corso dell’intero mandato, incentrando l’attenzione su temi di pertinenza del Welfare di Cassa Forense, e quindi della previdenza ed assistenza forense tout court intese e sulle Pari Opportunità, e di come si possano conciliare e coniugare i vari aspetti, al fine di dare compiutamente indicazioni normative e regolamentari ai colleghi del Foro di Locri, con una panoramica ampia ed articolata delle misure di accesso e degli strumenti previdenziali ed assistenziali previsti, al modello Welfare ed all’organizzazione del lavoro, che consentano di poter meglio coniugare ed ottimizzare le risorse destinate al contemperamento del lavoro, della professione e della famiglia, in particolar modo analizzando le difficoltà che devono affrontare quotidianamente le donne che si dedicano alla professione, con i relativi carichi di lavoro legati alla cura dei figli e della famiglia.

 

Particolare soddisfazione riveste la possibilità di ospitare in questo primo incontro sul tema, preminenti figure apicali della Cassa Nazionale di Previdenza Forense, nelle persone delle relatrici l’avv. Ida Grimaldi – Delegata Cassa Forense e Segretaria della Commissione Bilancio e Patrimonio, l’avv. Cecilia Barilli – Delegata Cassa Forense – Referente delle Pari Opportunità, nonchè la presenza dei Delegati di Cassa Forense l’avv. Vito Caldiero del Foro di Paola, l’avv.Nino Maio, già Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Locri, e l’avv. Nicolino Zaffina del Foro di Lamezia Terme, Consigliere di Amministrazione di Cassa Forense che avranno modo di esporre una panoramica generale sul rapporto che sussiste tra il Welfare e le Pari Opportunità, con approfondimenti normativi e legislativi, trattando tematiche ed argomenti portati avanti dagli stessi quali rappresentanti organici di Cassa Forense.

 

All’incontro formativo è stato concesso il patrocinio morale da parte della Cassa Nazionale Forense, ed in questa prospettiva, l’evento è pienamente coerente con il dettato del Regolamento per la formazione continua degli avvocati, emanato dal C.N.F., financo in materia deontologica, per come del resto accreditato dallo stesso Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Locri, ed in tale ottica, saranno proprio la Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Locri, avv. Emma Maio, unitamente alla Presidente del Comitato Pari Opportunità dell’Ordine di Locri, avv. Gabriella Romeo ad aprire i lavori porgendo i rispettivi saluti di indirizzo, che vedranno come moderatore il Segretario del Comitato Pari Opportunità dell’Ordine di Locri l’avv. Domenico Rocco Lombardo.

Leggi qui!

Gli psicologi liberi professionisti a supporto dell’Hospice “Via delle Stelle”

L’Associazione di Categoria PLP – Psicologi Liberi Professionisti esprime profonda preoccupazione per l’ipotesi di chiusura …