• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Reggio Calabria – Didamatica, Grande apprezzamento per le novità dell’edizione 2019

    Reggio Calabria – Didamatica, Grande apprezzamento per le novità dell’edizione 2019

    Oltre 250 partecipanti, questo il numero più significativo dell’ultima edizione di DIDAMATiCA – Informatica per la Didattica, promossa da AICA, che dal 1986 rappresenta l’evento di riferimento per studenti, docenti, istituzioni scolastiche, professionisti ICT, aziende e Pubblica Amministrazione sui temi dell’innovazione digitale per la filiera della formazione.

    Da sempre, la manifestazione rappresenta il palcoscenico di discussione tra scuola, formazione, ricerca e impresa, e cornice di ricerche, sviluppi innovativi ed esperienze in atto nel settore dell’Informatica applicata alla Didattica, nei diversi domini e nei molteplici contesti di apprendimento. Quest’anno, per la prima volta, la manifestazione è sbarcata a Reggio Calabria ed è stata ospitata dall’Università Mediterranea.
    Le due giornate di convegno hanno offerto una riflessione concreta e strutturata sul tema dei nuovi scenari imposti al mondo della Scuola, del lavoro, della società dalle tecnologie “mobili” e dagli strumenti di realtà aumentata e virtuale. Inoltre, l’evento ha permesso di definire un’agenda di ricerca utile a tutti gli attori dell’innovazione digitale che stanno realizzando le proprie particolari e specifiche attività lavorative con strumenti mobili e facendo uso di applicazioni e dispositivi per espandere la realtà nell’ottica della realtà aumentata e virtuale.
    L’apertura della prima giornata è stata affidata a Renato Marafioti, presidente dalla sezione AICA Calabria, seguito dagli interventi di Antonino Vitetta Prorettore alla Didattica dell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, Ottavio Salvatore Amaro, Direttore Generale dell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, Massimiliano Ferrara, Direttore Dipartimento DIGIES e Antonio Castorina, Consigliere Delegato della Città Metropolitana di Reggio Calabria. A chiudere i saluti istituzionali, Giovanni Adorni che ha ripercorso la tappe fondamentali di DIDAMATiCA dalla sua nascita nel 1986 a oggi, sottolineando come nel tempo la manifestazione sia cambiata per essere sempre un momento utile, teso a fornire un quadro ampio e approfondito di ricerche sulle tecnologie digitali per la didattica.