• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Chiaravalle Centrale, incontro su emigrazione e immigrazione

    Chiaravalle Centrale, incontro su emigrazione e immigrazione

    “Tra emigrazione e immigrazione, giovani costruttori di pace, dialogo e tolleranza”.  E’ il tema dell’incontro in programma domani, venerdì 17 maggio, a Chiaravalle Centrale, al quale parteciperà l’Alfiere della Repubblica Bernard Dika.

    Appuntamento alle ore 10.30 presso l’Istituto comprensivo “Corrado Alvaro”. Il programma dell’iniziativa prevede i saluti istituzionali della dirigente scolastica, Elisabetta Giannotti, del sindaco, Domenico Donato, e della consigliera delegata alla Cultura, Pina Rizzo. La relazione centrale sarà tenuta dalla professoressa Anna Maria Colabraro, autrice del volume “L’emigrazione, cause ed effetti sui paesi della Calabria”. Un libro frutto di un percorso compiuto attraverso la letteratura e la ricerca socio-antropologica dedicata all’emigrazione, con un’analisi diretta sul piccolo borgo di Cenadi. Particolarmente interessante l’intreccio del convegno con il tema dell’immigrazione, nella prospettiva di un approccio ragionato su vicende che caratterizzano questa particolare congiuntura storica, europea e mondiale. Sarà il giovane Alfiere della Repubblica Bernard Dika, ospite d’eccezione dell’iniziativa, ad arricchiere il dibattito conclusivo che verrà moderato dal giornalista Francesco Pungitore.  Già Presidente del Parlamento Regionale degli Studenti della Toscana, a 18 anni Dika, di origini albanesi, ha ricevuto dal Presidente Sergio Mattarella la benemerenza quale “Alfiere della Repubblica Italiana”. Un titolo che premia il merito nello studio, in attività culturali, scientifiche, artistiche o sportive nonchè l’impegno nel volontariato o singoli atti o comportamenti ispirati ad altruismo e solidarietà.