• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Casali del Manco: inaugurazione del primo mosaico “Arti e mestieri”

    Casali del Manco: inaugurazione del primo mosaico “Arti e mestieri”

    Un lungo applauso ha salutato l’inaugurazione a Cribari, località di Casali del Manco, del primo mosaico arti e mestieri, realizzato dal maestro Giuseppe Forno. La luce dei marmi colorati riflette e narra la storia di una comunità fortemente ancorata alle sue radici in cui s’incontrano passato, presente e futuro, radici ed ali per il piccolo borgo.

    Un evento promosso dall’amministrazione comunale, in particolare dal sindaco Stanislao Martire, dall’Assessore ai Beni culturali Giulia Leonetti e dal Presidente del consiglio comunale Luca Covelli. Presenti cittadini, associazioni, i parroci del territorio. La festa in un luogo che, come affermato dall’assessore ragionale alla culturale, Maria Francesca Corigliano, intende valorizzare e difendere la propria identità. Il lavoro come coesione sociale, è il tema scelto per le opere, il mosaico inaugurato domenica, è il primo di una serie, che saranno collocate in un percorso artistico a Cribari.

    Non è un caso che si sia scelto questo borgo per raccontare anche visivamente lo scorcio di vita e tradizioni in un idillio di arti e colori, cosi è stato descritto il mosaico, la località di Cribari infatti, è sede del paese museo.

    Nei locali dismessi infatti, le vecchie abitazioni sono state riqualificate e riadattate con la ricostruzione fedele di attività ormai vive solo nei ricordi e con gli strumenti di allora. Un museo diffuso che è un piccolo tesoro da scoprire, un viaggio emozionale per i visitatori alla scoperta di un territorio difficile da dimenticare.